CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

18 febbraio 2015

Assegno postdatato con funzione di garanzia: contrarietà a norme imperative. Promessa di pagamento.

L’emissione di un assegno bancario postdatato a garanzia dell’adempimento di una obbligazione propria, costituisce atto contrario a norme imperative e non è meritevole di tutela.

L’assegno, privato della sua natura cartolare, può conservare, solo nei rapporti diretti fra il traente ed il prenditore del titolo, la natura di promessa di pagamento, cui consegue la presunzione di esistenza del rapporto sottostante fino a prova contraria (presunzione relativa o iuris tantum) e cioè fino a che l’emittente non fornisca la prova dell’inesistenza, dell’invalidità o dell’estinzione di tale rapporto.
Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/1LjFu1i
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici