CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

22 luglio 2014

Concorrenza sleale e storno di dipendenti

L’art. 2598 n. 3 c.c. non sanziona il mero passaggio di dipendenti da un’impresa a un’altra poiché, così interpretata, la norma contrasterebbe con diritti costituzionalmente tutelati quali quello del prestatore di lavoro di migliorare la propria posizione economica ex art. 35 Cost. e quello dell’impresa di libera iniziativa economica ex art. 41 Cost.

La menzionata norma sanziona invece la sottrazione di collaboratori attuata facendo ricorso a mezzi contrari alla correttezza professionale (deducibili da indici quali il numero di dipendenti stornati, la loro competenza professionale, il ruolo che questi rivestivano nell’impresa stornata) e caratterizzata da animus nocendi (deducibile anche dal metodo adottato per convincere i collaboratori dell’impresa a passare alle proprie dipendenze).

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/1GKJT0J
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici