CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

12 febbraio 2013

Criteri di quantificazione del danno provocato dagli amministratori che dissimulino una perdita idonea ad erodere l’intero capitale sociale

Il danno cagionato dagli amministratori che dissimulino una perdita tale da azzerare il capitale sociale, provocando l’insolvenza della società, non può essere quantificato in base alla semplice differenza tra l’esposizione debitoria al momento in cui l’illecito è commesso e l’esposizione debitoria accertata in sede fallimentare. Ciò in quanto l’incremento dei debiti sociali deriva da un numero imprecisato di operazioni che non hanno nulla a che fare con l’illecita dissimulazione operata degli amministratori. (Nel caso di specie si gli amministratori avevano proceduto alla capitalizzazione di costi di impianto che avrebbero invece dovuto essere contabilizzati nel conto economico del bilancio d’esercizio).

Il danno di cui sopra non può neanche essere calcolato in base alla differenza tra il summenzionato incremento dell’esposizione debitoria e l’incremento dell’attivo patrimoniale (intervenuto nel medesimo periodo), trattandosi di grandezze del tutto disomogenee.

In tal caso, il danno imputabile agli amministratori deriva dall’incremento del saldo passivo del patrimonio netto, dovuto alla illegittima prosecuzione dell’attività nonostante l’intervento di una causa di scioglimento.

 

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/1fmxoug
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici