CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

22 gennaio 2013

Perfezionamento della notifica per compiuta giacenza, inesistenza della notifica della citazione effettuata dal mero domiciliatario e irrilevanza dello stato di liquidazione della società ai fini del rispetto dei termini processuali

La notifica di decreto ingiuntivo alla società, di cui l’agente postale abbia provveduto ad inviare la relativa comunicazione di avvenuto deposito prevista dall’art. 8, comma 2°,  l. 890/82 , si intende eseguita indipendentemente dal ritiro del plico da parte del destinatario, decorsi dieci giorni da tale formalità.

Lo stato di liquidazione della società non costituisce impedimento ai fini della tempestiva impugnazione del decreto. Infatti, come desumibile in via generale dall’art. 2484, comma 3°, c.c., la messa in liquidazione della società produce i suoi effetti dal giorno di iscrizione della relativa delibera nel registro delle imprese, con conseguente inopponibilità di tale status a terzi, con l’ulteriore puntualizzazione che le vicende interne della compagine non valgono a costituire concreto fattore impeditivo, idoneo a giustificare il ritardo o inerzia nel rispetto dei termini processuali.

La legittimazione a presentare l’istanza di notificazione di un atto spetta, ai sensi dell’art. 137 c.p.c. alla parte e, quindi, ad un procuratore della medesima, ovvero in via meramente alternativa, al difensore munito di mandato; con la conseguenza che è affetta da inesistenza – e non soltanto da nullità – esclusivamente la notificazione effettuata ad istanza del semplice domiciliatario, privo, in quanto tale, di poteri di impulso e di rappresentanza e munito solo della funzione di sostituire le parti nella ricezione degli atti ad esse notificati.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/17uq6Co
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici