CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

3 gennaio 2014

Preuso di denominazione e principio di unitarietà dei segni distintivi

Il principio di unitarietà dei segni distintivi implica che l’adozione di un segno, in qualunque delle sue funzioni distintive, conferisce all’imprenditore che lo abbia adottato il diritto esclusivo di utilizzarlo anche in relazione alle altre funzioni distintive. In forza di tale principio, il preuso di una denominazione come insegna va tutelato anche in riferimento a una utilizzazione in funzione diversa e ulteriore quale marchio di fatto, pure a fronte dell’altrui successiva registrazione di quella denominazione come marchio. L’utilizzo precedente di segni distintivi, anche a mezzo di affittuari, comporta il divieto di adottare un segno uguale o simile, come ditta, denominazione, insegna, nome a dominio di un sito o altro segno distintivo, quando, a causa dell’identità o dell’affinità tra l’attività di impresa dei titolari di quei segni e i prodotti o servizi per i quali il segno sia adottato, possa determinarsi un rischio di confusione per il pubblico, che può consistere anche in un rischio di associazione tra i due segni. L’affittuario dell’azienda è obbligato a esercitarla sotto la ditta che la contraddistingue ma non può continuare a farne uso in una nuova o analoga attività.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/1Mpcatx

Andrea Andolina

Editor

Associate Lawyer presso Clifford Chance, Milano. Collaboro dal 2014 con Giurisprudenza delle Imprese, per cui ho curato la Rassegna di Diritto Industriale realizzata nel 2017. Ho conseguito il Master (LLM) in...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici