CERCA UNA SENTENZA

Trova le sentenze con una ricerca libera o per argomento suggerito:

ricerca
avanzata

(altri criteri di ricerca)

Articolo:

trova le sentenze che si riferiscono ad un particolare articolo del codice:

Data:

trova le sentenze pubblicate ufficialmente in una data specifica o in un periodo:

da a

Ente giudicante e luogo:
Registro e codice:

n° progressivo

anno

Richiesta di inibitoria di attività in concorrenza sleale e richiesta di autorizzazione del sequestro conservativo

Sul piano della concorrenza sleale assume spiccata importanza la denominazione sociale utilizzata da un soggetto imprenditore, poiché è sulla base di questa che deve essere valutata la capacità di tale soggetto di contraddistinguersi sul mercato, rimanendo invece il più delle volte oscuri i motivi che hanno indotto alla scelta di una denominazione sociale piuttosto che ad un’altra.

Anche qualora lo statuto sociale deroghi alla previsione normativa di cui all’art. 2390 c.c. consentendo, dunque, che l’amministratore possa esercitare attività in concorrenza con la società che governa, tale deroga non può spingersi fino a giustificare un’attività condotta secondo comportamenti sleali e scorretti sul piano professionale, idonei a ledere l’impresa per cui si presta l’attività di amministrazione.

In conformità alla  ratio dell’art. 2598 c.c., rintracciabile in una solida tradizione giurisprudenziale, la forma sleale della concorrenza  è determinata dai mezzi adoperati dall’imprenditore, laddove questi siano idonei a danneggiare l’altrui impresa, risultando in sé del tutto lecito e conforme alla natura della competizione commerciale l’intento  di acquisizione della clientela altrui.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/1LcsH4A
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code

Scopri
CHI SIAMO

Tutte le informazioni su giurisprudenzadelleimprese.it: il curatore, lo staff e il network di competenze che rendono possibile l'esistenza di questo portale.

Grazie al
PATROCINIO di:

Associazione
Disiano Preite

per lo Studio
del Diritto
delle Imprese

Seguici!

Iscriviti alla newsletter:

(trattamento dati)

oppure su:

Sostienici

Si ringrazia:

logo Marchi & Brevetti Web

Se ritieni utile il servizio

link sostienici