hai cercato articoli in
Art. 157 t.u.f.
1 risultato
3 gennaio 2013

Sopravvenuta carenza d’interesse di Consob ad impugnare la delibera di approvazione del bilancio

La dichiarazione di fallimento della società convenuta e l’intervenuto delisting della medesima sono cause, alternative e sufficienti, della sopravvenuta carenza d’interesse, in capo a Consob, ad impugnare la delibera di approvazione del bilancio della società suddetta e determinano, di conseguenza, la cessazione della materia del contendere. La prima [ LEGGI TUTTO ]