hai cercato articoli in
Art. 1945 c.c.
3 risultati
28 Maggio 2019

Natura e contenuto della transazione semplice e non novativa

Costituisce transazione semplice e non novativa il documento col quale le parti, utilizzando la locuzione “pagamento a saldo e stralcio di tutto il resto” inserito nelle condizioni a fronte dell’azzeramento del debito, si sono limitate ad apportare modifiche solo quantitative ad una situazione già in atto e a regolare il preesistente rapporto mediante reciproche concessioni, consistenti (anche) in una bilaterale e congrua riduzione delle opposte pretese in modo da realizzare un regolamento di interessi sulla base di un “quid medium” tra le prospettazioni iniziali. [ LEGGI TUTTO ]

21 Febbraio 2018

Distinzione tra fideiussione e contratto autonomo di garanzia.

Ai fini della configurabilità di un contratto autonomo di garanzia oppure di un contratto di fideiussione, non è decisivo l’impiego o meno dell’espressione “a prima richiesta del creditore” ma la relazione [ LEGGI TUTTO ]

2 Ottobre 2015

Contratto autonomo di garanzia, nullità della fusione e competenza del Tribunale delle Imprese

La presenza in un contratto di una clausola compromissoria incide sulla competenza e non può in alcun modo configurare un difetto di giurisdizione in capo al giudice adito.

Qualora la materia controversa riguardi un contratto [ LEGGI TUTTO ]