15 Dicembre 2014

Autorizzazione al procedimento di descrizione di prodotti non provenienti dal licenziante nell’ambito di un contratto di franchising

Nell’ambito di un contratto di franchising che prevede la rivendita in via esclusiva dei prodotti forniti dal licenziante, la commercializzazione di prodotti concorrenti integra il fumus boni iuris che legittima l’adozione del provvedimento di descrizione, al fine di acquisire agli atti la prova degli illeciti commessi dal licenziatario.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kHshNU
Avatar

manuel.dellinz

Dottorando di ricerca in "Istituzioni e Mercati, Diritti e Tutele" presso l'Università di Bologna, Dipartimento di Scienze Giuridiche, tematica di ricerca: "Diritto delle Società e dei Mercati Finanziari". Cultore...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code