26 giugno 2017

Azione di responsabilità esperita dal socio di s.r.l. contro l’amministratore unico e presunzione di attribuzione ai soci di utili extracontabili

In ipotesi di accertamento fiscale basato sulla presunzione di attribuzione ai soci di utili extracontabili in una società di capitali a ristretta base sociale, il socio non può per ciò solo far valere un danno diretto nei confronti degli amministratori, che non abbiano impugnato l’accertamento, potendo lui stesso procedere a tale impugnazione. L’inerzia del socio, a vantaggio del quale non vale ora il semplice riferimento alla pretesa mancata conoscenza dei fatti societari ovvero alla mancata distribuzione di utili, fa ritenere, a tacer d’altro, interrotto il nesso causale fra la pretesa condotta dei convenuti, sia essa omissiva che commissiva, ed il preteso danno sofferto dallo stesso.

 

Giulia Giordano

Laurea con lode presso l'Università di Bologna; LL.M. International business and commercial law presso King's College London; Diploma di Specializzazione per le Professioni Legali presso Università di Bologna; Junior...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code