16 novembre 2015

Azione di responsabilità sociale contro amministratore di S.r.l. e domanda di risarcimento del danno non patrimoniale

Il danno non patrimoniale è risarcibile nei soli casi “previsti dalla legge” e cioè, in forza di un’interpretazione costituzionalmente orientata dell’art. 2059 c.c.: a) quando il fatto illecito sia astrattamente configurabile come reato; b) quando ricorra una delle fattispecie in cui la legge espressamente consente il ristoro del danno non patrimoniale anche al di fuori di una ipotesi di reato (ad esempio, nel caso di illecito trattamento dei dati personali o di violazione delle norme che vietano la discriminazione razziale); ovvero c)  quando il fatto illecito abbia violato in modo grave diritti inviolabili della persona, come tali oggetto di tutela costituzionale.

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code