4 agosto 2015

Clausola compromissoria e cessione di quote sociali

La clausola che prevede la compromissione ad arbitri delle controversie che dovessero insorgere tra i soci e la società inerenti a diritti disponibili relativi al rapporto sociale non può essere estesa ai rapporti concernenti la cessione di quote sociali. Né la qualità di soci delle parti né l’oggetto del rapporto contrattuale inerente a partecipazioni societarie possono in alcun modo estendere l’ambito di applicazione della clausola compromissoria.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kKCVn3
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code