17 Febbraio 2015

Clausola compromissoria e competenza del giudice ordinario. Violazione di patto parasociale e onere della prova.

Va rigettata l’eccezione preliminare di incompetenza del giudice ordinario sollevata per la presenza in statuto di una clausola compromissoria arbitrale laddove l’oggetto della controversia non attenga alla causa del contratto di società, bensì ad obbligazioni (nella specie l’obbligo di riacquisto di una quota sociale assunto nel contratto di alienazione della stessa) dedotte in patti parasociali.

Avatar

gabriele.scaglia

Notaio con sede in Triuggio (MB) e operante in tutta la Lombardia. Dottore di ricerca presso la Scuola di Dottorato "Impresa, lavoro e Istituzioni" dell'Università Cattolica di Milano (curriculum diritto...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code