28 Marzo 2017

Clausola compromissoria e qualità di socio

La clausola compromissoria di uno statuto di società cooperativa che faccia riferimento a controversie anche aventi ad oggetto “la qualità di socio”, rimane applicabile nel caso di controversia tra un ex socio e la società relativa al rimborso delle somme versate in pendenza del rapporto sociale e per la realizzazione di un progetto edilizio. L’ultrattività di tale clausola, infatti, deriva proprio dal contratto concluso, che ha forza di legge fra le parti in virtù del quale non può di certo una delle parti ritenersi unilateralmente svincolata da un contratto che, fra i tanti aspetti, preveda che ogni controversia, connessa al rapporto sociale ed in tema di diritti disponibili, sia devoluta al giudizio di un arbitro.

Avatar

Giulia Giordano

Laurea con lode presso l'Università di Bologna; LL.M. International business and commercial law presso King's College London; Diploma di Specializzazione per le Professioni Legali presso Università di Bologna; Junior...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code