12 Marzo 2015

Concorrenza sleale per agganciamento ed appropriazione di pregi

Costituisce fattispecie tipica di concorrenza sleale ingannevole, per agganciamento ed appropriazione di pregi, la condotta di chi, dapprima, propone ai clienti un prodotto anomalo, senza fornire adeguata informazione e, poi, equipara tale prodotto a quello di un concorrente, dicendo che è identico o simile ai prodotti di quest’ultimo.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kqH1P9
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code