13 dicembre 2013

Concorso di azione di contraffazione di marchi e atti di concorrenza sleale

L’azione reale di contraffazione fondata su una privativa (nel caso in esame si trattava di plurimi marchi registrati) può essere esercitata congiuntamente all’azione di tipo obbligatorio finalizzata alla repressione degli atti di concorrenza sleale purché ricorrano gli autonomi presupposti di entrambe le azioni.

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code