21 novembre 2014

Contraffazione di modello

Ai sensi dell’art. 41 c.p.i. la semplice offerta in vendita di un prodotto oggetto di modello registrato, senza autorizzazione del titolare, costituisce violazione della privativa.

L’episodicità della violazione non esclude la realizzazione di una danno imprenditoriale in capo al titolare del modello, quanto meno sotto forma di illecita compressione di fruttuose prospettive di conquista ed ampliamento di clientela nel territorio in cui è avvenuta la violazione.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kBfvhO

Andrea Andolina

Editor

Associate Lawyer presso Clifford Chance, Milano. Collaboro dal 2014 con Giurisprudenza delle Imprese, per cui ho curato la Rassegna di Diritto Industriale realizzata nel 2017. Ho conseguito il Master (LLM) in...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code