16 Giugno 2014

Imitazione pedissequa di prodotti di un concorrente

Costituisce atto di imitazione servile ex art. 2598 n. 1 c.c. la ripresa in modo pantografico dei profili di originalità nelle soluzioni formali e nei motivi ornamentali, non riconducibili a scelte necessitate da motivi funzionali, dei prodotti di un concorrente, tanto da determinare un’assoluta identità nell’impressione visiva e da impedirne una differenziazione.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kvaEyu
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code