23 gennaio 2014

Inammissibilità della sospensione cautelare di amministratori e sindaci di srl

Deve ritenersi ammissibile nella s.r.l. la richiesta di revoca cautelare degli amministratori, anche se proposta anteriormente alla proposizione della causa di merito.

Deve ritenersi invece inammissibile la richiesta relativa alla sospensione cautelare di amministratori e sindaci di srl. L’istituto della sospensione dell’organo gestorio è sconosciuto al diritto societario in quanto presenta controindicazioni tali da renderlo nocivo, in termini di lesione del diritto della società e degli altri soci. Neanche è possibile disporre la sospensione dell’organo di controllo, nei confronti del quale non è neppure prevista la revoca cautelare.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kFTe4w
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code