18 settembre 2015

Interesse ad agire per l’accertamento della nullità di un brevetto

L’esperimento della domanda di nullità di una privativa industriale mira ad elminare un titolo ostativo al libero esercizio dell’attività di impresa e, laddove esso sia effettivamente nullo, alla rimozione degli effetti ad esso connessi con la correlativa possibilità di condurre liberamente l’attività di impresa nel campo ricoperto dal titolo brevettuale dichiarato nullo. La contestazione formulata da parte convenuta di compiere atti illeciti in contrasto con il titolo brevettuale va certamente qualificata come ostacolo concreto ed attuale all’esercizio in maniera libera dell’attività imprenditoriale, rispetto la quale la parte attrice ha, dunque un meritevole interesse a dimostrarne l’infondatezza ai sensi dell’art. 100 cpc e dell’art. 122 co. 1 cpi.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kv03Ud
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code