La legittimazione attiva del curatore della S.r.l. ex art. 146 l.fall.

La legittimazione attiva all’esercizio dell’azione di responsabilità contro gli amministratori ex art. 146 l. fall. compete anche al curatore della S.r.l. fallita.

L’obbligo risarcitorio degli amministratori rappresenta sempre un debito di valore, indipendentemente dalla fonte, contrattuale o extracontrattuale, e anche qualora il danno cagionato consista nella perdita di una somma di denaro.

Avatar

Paola Merli

Praticante avvocato presso lo studio legale Bonelli Erede. Dottoranda all'Università degli Studi di Bergamo.(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code