25 Settembre 2018

La tutela del diritto d’autore di una comunicazione pubblicitaria

La normativa sul diritto d’autore non tutela le idee in quanto tali. Oggetto di protezione è esclusivamente il modo in cui l’idea viene espressa, esteriorizzata attraverso uno dei mezzi espressivi elencati a titolo esemplificativo dagli artt. 1 e 2 L.A., assumendo la forma di un’opera, immediatamente percepibile ai sensi. Ciò detto, può riconoscersi tutela all’idea pubblicitaria intesa come progetto di una futura comunicazione pubblicitaria a condizione che abbia una sufficiente compiutezza espressiva e forma rappresentativa. Invero, in una zona di confine tra mere idee e opere in senso proprio si collocano le cd. idee elaborate, intese come lo schema che serve da traccia per la successiva realizzazione di un’opera dell’ingegno completa. Rispetto a queste ultime si deve indagare se l’autore possa appropriarsi in via esclusiva di esse, dovendosi escludere la tutela autorale quando ci si limiti ad indicare l’oggetto da trattare, i mezzi di espressione da utilizzare, gli interpreti.

Per visualizzare la sentenza devi effetuare la login

Massimo Bacci

Avvocato

Avvocato iscritto al foro di Prato. Laureato con Lode in Giurisprudenza presso l'Università di Firenze; LLM in Intellectual Property; Master in Diritto Privato Europeo e della Cooperazione Internazionale; Corso...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code