18 Gennaio 2016

La violazione del principio di unità inventiva quale mera irregolarità amministrativa

La mancanza della c.d. unità inventiva di cui all’art. 161 del codice della proprietà industriale assurge a mera irregolarità amministrativa, non essendo ricompresa tra le tassative cause di nullità di un brevetto di cui all’art. 76 del codice della proprietà industriale e dello stesso art. 138 della Convenzione sul brevetto europeo.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kCLAWv
Avatar

Giovanni Battista Barillà

Professore Associato di Diritto commerciale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Bologna, Avvocato in Bologna, è autore di articoli e monografie in materia di diritto commerciale...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code