Legittimazione all’impugnazione di delibera consiliare di srl

Deve ritenersi applicabile anche alle s.r.l. l’art. 2388 c.c., che disciplina per le s.p.a. l’invalidità delle delibere del consiglio di amministrazione. Anche in relazione a tale tipo sociale dunque ciascun amministratore assente, dissenziente o astenuto è legittimato ad impugnare entro il termine di novanta giorni le deliberazioni assunte in contrasto con la legge o con lo statuto, anche al di fuori della sola ipotesi prevista espressamente dalla legge all’art. 2475-ter.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kuCqLS
Paolo F. Mondini

Paolo F. Mondini

Fondatore e Responsabile scientifico

Fondatore e responsabile scientifico del progetto di Giurisprudenza delle Imprese, il prof. Paolo Flavio Mondini è Associato di Diritto commerciale e bancario presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza....(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code