27 Novembre 2018

Obbligo del contraddittorio nelle controversie interne alle società di persone

Nei processi in cui è parte una società di persone e si controverte di rapporti interni fra soci, il contraddittorio deve essere instaurato nei confronti di tutti i soci.

La decisione volta all’accertamento negativo della qualità di soci di una s.n.c.  coinvolge la distribuzione delle quote sociali e la composizione stessa del gruppo sociale, sicché produce necessariamente effetti nei confronti di tutti i soggetti vincolati dai patti sociali.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/39NW12y
Avatar

Giovanni Battista Barillà

Professore Associato di Diritto commerciale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Bologna, Avvocato in Bologna, è autore di articoli e monografie in materia di diritto commerciale...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code