9 Aprile 2013

Omessa spiegazione della valutazione delle immobilizzazioni e nullità della delibera di approvazione del bilancio

Si deve ritenere nullo per violazione del principio di chiarezza un bilancio, nel quale non venga fornita a soci e terzi dagli amministratori alcuna spiegazione né in nota integrativa, né nella relazione di gestione, né in sede assembleare in relazione alla valutazione delle immobilizzazioni materiali, allorché vi sia una marcata tendenza al ribasso del mercato immobiliare (quale addirittura puntualmente riscontrata da una perizia di stima, nella specie), anche a prescindere dalla sussistenza del carattere di “durevolezza” richiesto dall’art. 2426 n.3.

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code