25 Gennaio 2016

Postergazione di finanziamenti soci di s.r.l. e onere della prova

Quando un socio chieda la restituzione di un prestito effettuato alla società, incombe sulla società debitrice l’onere di eccepire e provare in giudizio la ricorrenza delle condizioni cui l’art. 2467 c.c. ricollega l’effetto legale della postergazione e quindi l’inesigibilità del credito.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kGhNhw
Avatar

Diletta Lenzi

Assegnista di ricerca presso l'Università degli Studi di Trento. Cultrice della materia presso l'Università degli Studi di Firenze. Avvocato in Firenze. Già dottore di ricerca presso la Università Ca' Foscari di...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code