18 Dicembre 2014

Preliminare di vendita di partecipazioni sociali e risarcimento del danno da inadempimento del promissario acquirente

In caso di inadempimento di un contratto preliminare di vendita di partecipazioni sociali da parte del promissario acquirente, il risarcimento del danno da costui dovuto deve determinarsi nella misura della diminuzione di valore delle partecipazioni non compravendute rispetto al prezzo che il promissario venditore avrebbe incassato con la vendita.

In tali casi, il minor valore di mercato delle partecipazioni è correttamente determinabile applicando il metodo dei multipli di mercato, quantomeno là dove i risultati derivanti dall’applicazione di tale metodo trovino riscontro in quelli risultanti dall’utilizzo di altri metodi.

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code