21 Febbraio 2019

Prova dell’accordo che regola l’ingresso di un nuovo socio in una s.r.l.

L’accordo con il quale due soggetti stabiliscono la costituzione di una società ovvero l’ingresso di uno dei due in una società già posseduta interamente dall’altro per il principio di libertà delle forme è da ritenersi validamente concluso con il semplice consenso delle parti.

[Nel caso di specie il Tribunale ha ritenuto provato l’accordo, riguardante l’ingresso in una srl a mezzo della rinuncia della originaria unica socia al proprio diritto di opzione su un futuro aumento di capitale in favore del socio entrante, in forza della documentazione prodotta dalle attrici quanto allo svolgimento di puntuali trattative svoltesi tra le parti e della piena ammissione, resa dal convenuto in sede di interrogatorio formale, in ordine alla stipulazione del contratto in forma verbale e alla sua esecuzione parziale]

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/30JPqks
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code