11 febbraio 2015

Responsabilità solidale del terzo con l’amministratore per danni causati alla società

È responsabile verso la società, in solido con l’amministratore, il professionista che ha concorso a causare un evento dannoso pur direttamente imputabile alla negligente condotta dell’amministratore stesso (nel caso di specie, l’amministratore della società attrice non aveva provveduto a versare all’Agenzia delle Entrare la ritenuta d’acconto relativa alle prestazioni fornite dal professionista, il quale però aveva emesso le proprie fatture senza indicazione della voce “ritenuta d’acconto”, incassando indebitamente le corrispondenti somme).

Enrico Rino Restelli

Avvocato e dottorando di ricerca in diritto societario e diritto dei mercati finanziari(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code