29 Marzo 2018

Riassunzione del processo nei confronti della parte contumace. L’azione di risarcimento nei confronti del soggetto che ha determinato l’inadempimento del debitore principale. Il rimedio della prenotazione a debito

Se a seguito di interruzione per intervenuto fallimento di una delle parti, il processo non viene riassunto anche nei confronti delle parti contumaci, il giudice può dichiarare l’estinzione del processo nei confronti di queste ultime sia nel corso del giudizio che in sede di decisione.

Al fine di ottenere il risarcimento del proprio diritto di credito, il creditore che intende agire nei confronti del soggetto che ha determinato l’inadempimento del debitore principale, deve provare di aver subito un danno definitivo e irreparabile.

Può considerarsi definitivo e irreparabile il danno subito dal garante / fideiussore quando questo ultimo ha provato l’inadempimento e/o l’insolvibilità dell’obbligato principale a causa della condotta del terzo nonché nel caso di assenza di un obbligato di grado uguale o superiore rispetto all’obbligato principale.

Qualora all’esito del giudizio la parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato risulti soccombente, deve sopportare personalmente le spese di lite liquidate a favore della controparte.

Il rimedio della prenotazione a debito, mediante il quale il Consulente tecnico può chiedere la liquidazione degli onorari direttamente all’Erario nell’ipotesi in cui una parte sia stata ammessa al patrocinio a spese dello Stato, è residuale rispetto alla richiesta delle somme direttamente agli onerati ed è volto ad evitare che il diritto alla percezione dell’onorario sia pregiudicato dall’impossibile ripetizione dalle parti processuali. La diffida al pagamento costituisce atto idoneo a dimostrare l’infruttuosa esecuzione del consulente tecnico nei confronti della parte onerata, con conseguente legittimazione del primo a procedere alla prenotazione a debito dell’onorario a lui spettante.

Avatar

Valentina Borgese

Editor – Sezione di Diritto Industriale. Dopo aver conseguito la laurea presso l'Università di Palermo (oggetto della tesi: Le reti d'impresa; relatore Prof. Rosalba Alessi), ha svolto il Tirocinio presso la...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code