11 Aprile 2013

Ricorso ex art. 2409 c.c.

Alla stregua dell’intervento normativo del 2003 la denunzia al tribunale ai sensi dell’art. 2409 c.c. deve trovare fondamento sui seguenti elementi di fatto: a) fondato sospetto di gravi irregolarità, b) ingenerato nei soci dalla violazione dei loro doveri da parte degli amministratori; c) capacità di tale irregolarità di arrecare danno alla società o a una o più società controllata.

Se è vero che l’attivazione ex art. 2409 c.c. non presuppone la prova compiuta delle irregolarità, è altrettanto vero che il denunziante ha l’onere di allegazione di fatti indiziari comprovati in quanto corredati da elementi obiettivi idonei a renderne quantomeno verosimile la loro sussistenza.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kwnsVF
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code