16 Febbraio 2017

Rifiuto del recesso esercitato dal socio di cooperativa

Il recesso del socio di società cooperativa costituisce negozio unilaterale che lo statuto della società può sottoporre alla condizione dell’approvazione del consiglio di amministrazione, con la conseguenza che, in caso di rifiuto di provvedere o di diniego assoluto ed immotivato, detta condizione si considera avverata, perché il suo mancato avveramento è dipeso da causa imputabile alla parte che aveva interesse contrario. Una motivazione in ordine al diniego del recesso è necessaria in ragione della possibilità di esercizio di controllo giurisdizionale sulle ragioni del diniego medesimo.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
https://bit.ly/3nsuCcd
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code