19 giugno 2017

Rinuncia del socio al diritto di opzione a favore di srl dal medesimo amministrata: azione di simulazione e revocatoria ordinaria

Ove l’azione sia diretta a far accertare la simulazione relativa della rinuncia al diritto di opzione da parte del socio unico di società di capitali, a favore di altra società di capitali di cui il medesimo socio sia amministratore unico – posto che non è possibile mettere in discussione la piena autonomia patrimoniale e giuridica di una società di capitali –  la sostanziale riferibilità al predetto socio del capitale della società in tesi  simulata acquirente è pienamente compatibile con un’operazione “effettiva” e non meramente “simulata” di trasferimento della partecipazione.

Non costituisce prova del contratto dissimulato tra le parti, ai sensi dell’art.2414, co. 2 c.c., la mera omessa iscrizione del nominativo del nuovo socio unico presso il Registro delle Imprese.

Daniela Russo

Avvocato del Foro di Milano

Laureata in giurisprudenza a pieni voti presso l'Università degli Studi di Parma e abilitata all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Milano. Vanta una preziosa esperienza in diritto...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code