16 luglio 2013

Sequestro conservativo concesso inaudita altera parte

Dalla irreperibilità dell’amministratore nella residenza risultante dal certificato, nonché dalla falsità del domicilio eletto innanzi al curatore fallimentare può dedursi elemento di prova di un elevato pericolo di sottrazione dei beni (nella specie il pericolo veniva dedotto anche da altri elementi, quali la documentazione bancaria e la mancanza del libro assemblee).

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kGeNSz
Paolo F. Mondini

Paolo F. Mondini

Fondatore e Responsabile scientifico

Fondatore e responsabile scientifico del progetto di Giurisprudenza delle Imprese, il prof. Paolo Flavio Mondini è Associato di Diritto commerciale e bancario presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza....(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code