16 Gennaio 2017

Sottoscrizione dei diritti di opzione nelle società quotate in mercati regolamentati

Nella società per azioni quotate in mercati regolamentati, la sottoscrizione dei diritti di opzione non esercitati e offerti al mercato ex art. 2441 co. 3 c.c. presuppone l’adesione della società emittente.
La richiesta di sottoscrizione di tali diritti e la relativa adesione da parte della società emittente non richiedono particolari formalità.
In mancanza di espresse indicazioni a loro volta supportate da adeguate giustificazioni, la società emittente non può limitare dal punto di vista soggettivo le sottoscrizioni dei potenziali investitori.

 

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2lZLCui
Avatar

Giovanni Battista Barillà

Professore Associato di Diritto commerciale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università degli Studi di Bologna, Avvocato in Bologna, è autore di articoli e monografie in materia di diritto commerciale...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code