hai cercato per tag: accessorieta-dellobbligazione-di-garanzia - 2 risultati
14 Giugno 2019

Pegno su quota per credito non ancora esistente

Il pegno costituito in funzione di una obbligazione principale diviene inefficace qualora sia venuta meno l’obbligazione per la quale era stata originariamente prestata tale garanzia.

Il pegno non può essere costituito a favore di un credito non ancora esistente, e tale è da qualificarsi il regolamento concordato fra i coniugi avente ad oggetto la definizione dei loro rapporti patrimoniali in vista di una successiva separazione, che acquista efficacia giuridica e vincola le parti solo con la relativa omologazione. Pertanto, il pegno costituito in relazione a un successivo procedimento di separazione, non manifestando alcun tratto di autonomia rispetto all’obbligazione principale, in virtù del principio di accessorietà diviene inefficace in caso di mancata omologazione dell’accordo di separazione.

14 giugno 2019

2 Ottobre 2015

Contratto autonomo di garanzia, nullità della fusione e competenza del Tribunale delle Imprese

La presenza in un contratto di una clausola compromissoria incide sulla competenza e non può in alcun modo configurare un difetto di giurisdizione in capo al giudice adito.

Qualora la materia controversa riguardi un contratto [ LEGGI TUTTO ]