19 Marzo 2018

Valida la fattura riferita a un credito esistente in conseguenza di un valido ed efficace accordo verbale, di cui vi sia riferimento in un successivo scambio di mail.

La prova di un credito può ben essere fornita anche per il tramite di una email, che non formi oggetto di disconoscimento.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/30KzRcj
Avatar

Giacomo Desimio

Avvocato - Senior Associate presso Trevisan & Cuonzo

Avvocato del foro di Milano, Senior Associate presso Trevisan & Cuonzo Avvocati. Specializzato nel contenzioso in materia di proprietà industriale e di diritto commerciale.(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code