10 gennaio 2014

Validità ed esecuzione in forma specifica del contratto preliminare di trasferimento di quote di s.r.l.

I requisiti di cui all’art. 2470 c.c. attengono non già alla validità del negozio di trasferimento di quote di s.r.l., o alla sua efficacia tra le parti, ma soltanto alla sua opponibilità alla società; sicché non è lecito parlare di requisiti di forma ad substantiam o ad probationem tanto per il contratto definitivo, quanto, e a maggior ragione, per il contratto preliminare di cessione di partecipazioni sociali.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kFVBnK
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code