7 novembre 2013

Sequestro conservativo di quote di s.r.l.: modalità di esecuzione, giudice competente per la nomina del custode

Il sequestro conservativo delle quote di s.r.l. si esegue nelle forme del pignoramento di cose mobili presso il debitore, con le modalità specifiche dettate dall’art. 2741 c.c., trovando inoltre applicazione la disciplina dettata dal codice di procedura civile per il pignoramento di beni mobili (artt. 513 ss. c.p.c.), salve le modifiche legate alle caratteristiche specifiche del bene mobile “quota”.

La notificazione del sequestro conservativo di quote di s.r.l. ai sensi dell’art. 2741 c.c. può essere eseguita anche da parte del difensore autorizzato in forza della legge 53/1994.

Il giudice competente a pronunciare sulla nomina, così come sulla revoca e sulla sostituzione, del custode delle quote di s.r.l. sottoposte a sequestro conservativo è il giudice della cautela.

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code