Competenza della sezione specializzata in materia di impresa

L’art. 3 comma 2 del d.lgs. 168/2003 prevede che le sezioni specializzate sono competenti relativamente alle società di cui al libro V, titolo V, capi V, VI e VII, e titolo VI, del codice civile, alle società di cui al regolamento (CE) n. 2157/2001 del Consiglio, dell’8 ottobre 2001, e di cui al regolamento (CE) n. 1435/2003 del Consiglio, del 22 luglio 2003, nonché alle stabili organizzazioni nel territorio dello Stato delle società costituite all’estero, ovvero alle società che rispetto alle stesse esercitano o sono sottoposte a direzione e coordinamento.

Il rapporto tra sezione ordinaria e sezione specializzata in materia di impresa, nello specifico caso in cui entrambe le sezioni facciano parte del medesimo ufficio giudiziario, non attiene alla competenza, ma rientra nella mera ripartizione degli affari interni dell’ufficio giudiziario, mentre rientra nell’ambito della competenza in senso proprio la relazione tra la sezione specializzata in materia di impresa e l’ufficio giudiziario, diverso da quello ove la prima sia istituita.

Nel caso di specie il tribunale ha risolto la questione in termini di difetto di competenza del tribunale delle imprese a favore di quella del tribunale civile ordinario per una controversia avente ad oggetto la debenza a un consorzio volontario con attività esterna, costituito in forza e ai sensi dell’art. 2602 e seguenti c.c. e non in forma di società (e che trova quindi la sua disciplina nel libro V, titolo X, capo II del codice civile) di somme ad esso dovute a vario titolo (nello specifico si trattava di crediti per “contributi”; “costi di gestione”, “imposte”), e per la quale ha ritenuto sussistere il difetto di competenza del Tribunale di Bologna – Sezione specializzata in materia di Impresa, essendo competente il Tribunale di Modena (8 marzo 2021).

Per visualizzare la sentenza devi effetuare la login

Fabrizio Caramanico

Laurea con lode presso l'Università degli Studi di Pavia. Abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Milano. Attualmente Avvocato presso Bussoletti Nuzzo & Associati (Roma).(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code