24 ottobre 2016

Concorrenza sleale e sottrazione di clientela

La domanda di accertamento della condotta di concorrenza sleale può essere proposta solo contro chi riveste la qualità necessaria per la fattispecie illecita invocata. La proposizione della domanda contro un soggetto non legittimato non vale, tuttavia, ad escludere la sua legittimazione passiva bensì a privare di fondamento nel merito la domanda.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kDhsMG
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code