10 giugno 2013

Diritto del socio di s.r.l. di consultare la documentazione sociale e tutela d’urgenza

Il diritto di consultazione di cui all’art. 2476, co. 2, c.c. impone alla s.r.l. di consentire al socio l’esame della documentazione sociale, comprensiva di libri sociali, contabilità e ogni altra documentazione relativa all’amministrazione, esame che può essere condotto anche tramite professionisti di fiducia del socio e comprende anche la possibilità di estrazione, a spese del socio, di copia della documentazione offerta in visione, tutto ciò presso il luogo in cui libri sociali e documenti sono custoditi, previo appuntamento anche telefonico.

Qualora l’amministratore di s.r.l. non dia seguito a ripetute richieste di esercizio del diritto di consultazione dei documenti sociali ai sensi dell’art. 2476, co. 2, c.c., il ricorso alla tutela d’urgenza ex art. 700 c.p.c. è ammissibile al fine di evitare che l’attesa della definizione del procedimento di merito possa frustrare le attività di verifica della gestione in corso da parte del socio.

 

 

 

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kuETpf
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code