23 settembre 2015

In tema di modifica del compenso dei sindaci di s.p.a.

E’ illegittima (annullabile) la delibera assembleare di s.p.a. con la quale si modifichi in corso di mandato il criterio di determinazione del compenso dei sindaci, originariamente fissato con riferimento alle tariffe professionali di cui al d.m. 169/2010, quand’anche la modifica venga motivata con la sopravvenuta abrogazione del citato provvedimento normativo.

 

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kuojGh
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code