10 ottobre 2017

Revocatoria ordinaria di contratto di donazione di quote sociali

Nel caso in cui l’azione revocatoria abbia ad oggetto un atto a titolo gratuito successivo alla insorgenza del credito maturato, non è richiesta la consapevolezza del terzo in ordine al pregiudizio dell’atto gratuito rispetto alle ragioni del creditore, dal momento che il terzo  ha comunque acquisito un vantaggio senza un corrispondente sacrificio e, quindi, ben può vedere il proprio interesse posposto a quello del creditore.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2sb92Sm

Giulia Giordano

Laurea con lode presso l'Università di Bologna; LL.M. International business and commercial law presso King's College London; Diploma di Specializzazione per le Professioni Legali presso Università di Bologna; Junior...(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code