19 febbraio 2016

Violazione del diritto d’autore relativo ad una banca dati da parte di ex dipendenti

Integrano il fumus della violazione del diritto sulla banca dati ex art. 102 bis l.d.a. e della concorrenza sleale ex art. 2598 n 3 c.c. il passaggio di alcuni ex dipendenti da un’impresa all’altra, con l’apprensione e il trasferimento di dati dal database della prima alla seconda di tali imprese. Il costitutore di una banca dati ha, infatti, il diritto di vietare l’estrazione, ossia il trasferimento della totalità, o di una parte sostanziale, del contenuto di una banca di dati su un altro supporto, con qualsiasi mezzo o qualsiasi forma.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2kCnBc4
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code