13 Maggio 2019

La natura del versamento a titolo di futuro aumento di capitale e la sua corretta esposizione in bilancio

Il versamento a titolo di futuro aumento di capitale sociale va a costituire una riserva di capitale che può essere destinata solo allo scopo per la quale la somma è stata  corrisposta alla società.

A seguito della deliberazione assembleare di aumento di capitale e la sua sottoscrizione da parte del socio, il pregresso versamento dallo stesso effettuato in conto futuro aumento di capitale è finalizzato a liberare il debito così sottoscritto.

Il versamento a titolo di futuro aumento di capitale sociale deve essere esposto in bilancio all’interno del patrimonio netto, alla voce VII, “Altre riserve”, e distintamente indicato in una specifica sottovoce denominabile “Versamenti in conto futuro aumento di capitale”.

Pier Paolo Picarelli

Praticante avvocato abilitato presso lo studio legale del Prof. Avv. Federico Pernazza.

Dottorando in Innovazione e Gestione delle Risorse Pubbliche | Scienze Giuridiche | Università degli Studi del Molise(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code