27 Dicembre 2017

L’inadempimento del contratto di cessione di azienda per questioni relative all’immobile

Le questioni relative all’immobile in cui viene esercitata l’azienda sono rilevanti ai fini dell’inadempimento delle obbligazioni discendenti dalla relativa cessione quando sono tali da determinare nella res ceduta ai sensi dell’art. 2556 c.c. la mancanza di un elemento essenziale per l’esercizio dell’attività commerciale dedotta in contratto.

Con riferimento al difetto di qualità, l’azione di risarcimento danni per vizi della cosa venduta prevista dall’art. 1494 c.c. è soggetta alla decadenza e alla prescrizione di cui all’art. 1495 c.c.

Avatar

Alice Garlisi

Laureata presso l'Università degli Studi di Milano nel 2016, con una tesi in diritto della proprietà intellettuale. Praticante avvocato presso il foro di Milano. Si occupa di proprietà intellettuale.(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code