8 giugno 2017

Ostensione dei libri sociali e della documentazione relativa all’amministrazione: ordinanza ex art. 700 c.p.c.

Il rifiuto di consentire o anche solo di completare la dovuta ostensione documentale implica una compressione attuale e non altrimenti rimovibile del diritto di informazione del socio non amministratore, tale da determinare un pregiudizio non altrimenti riparabile ai danni di quest’ultimo e dunque, tale da integrare il requisito del c.d. periculum in mora.

Per un accesso veloce a questo contenuto
usa lo shortlink:
http://bit.ly/2tyzYLE
oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code