20 Gennaio 2016

Preminenza del brevetto europeo su quello nazionale: azione di contraffazione e concorrenza sleale

La cessazione degli effetti del brevetto italiano derivante dalla sostituzione del brevetto europeo opera nella misura in cui esso tutela la stessa invenzione, dovendoci essere una coincidenza dell’ambito di tutela. Nel caso in cui il contenuto del brevetto europeo non sia del tutto sovrapponibile con quello del brevetto italiano, il cui ambito di tutela è più esteso, il brevetto italiano, in base al principio della preminenza del brevetto europeo, è inefficace per la parte contenuta in esso, ma non anche per la parte residua, non coperta dall’ambito di tutela del brevetto europeo.

Avatar

Omar Cesana

Associate

Avvocato iscritto al foro di Milano. Attualmente lavora presso lo Studio Legale Mondini Rusconi, dove si occupa di proprietà intellettuale e food law.(continua)

oppure usa questo QR code:
Scan the QR Code